venerdì 8 maggio 2009

Chi l'ha vista?



Questa cronaca parla della scomparsa di verità dalle cose

Lente s'era persa, cercava e cercava ma non riusciva più a vedere le cose.
Non che le cose non ci fossero più, per esserci c'erano eccome, solo che ogni volta erano fuori dalla sua focale. Cercava lì e le cose gli facevano cucù di là, allora lesta si buttava a guardare là e le cose gli facevano marameo da un'altra parte... un vero stress.

Abituata com'era a vederci chiaro gli sembrava che niente fosse più vero, ogni volta metteva a fuoco il nulla.

Ora Lente ha imparato... Non cerca più il pelo nell'uovo o il bruscolo nell'occhio o la pagliuzza nel pagliaio, no.

Se ne sta ferma e pensa e con la mente guarda contemporaneamente qui, lì e là, così ricompone ogni puzzle.

- "Ora sì" - ebbe a dire una volta - " che mi sento una Lente di Ingrandimento."

7 commenti:

nua ha detto...

Vorrei Lente come psicologa.
Ciao :-)

@enio ha detto...

ora lente usa il cervello1

il giardino di enzo ha detto...

Con la mente si guarda tutto, tutto si ricompone, è una questione di concentrazione e distrazione. La mente della lente.

Il cronista ha detto...

Ciao Nua,
mi piacerebbe.. ma son solocronista come ebbi a dire altre volte... abbi cura di te.

ciao chiocciola enio,
benvenuto, non so se Lente usa il cervello, di sicuro si sente meglio, per sua stessa dichiarazione, saluta Chieti a presto risentirti...

Ciao Enzo,
è proprio così, non bisogna distrarsi, come dice Silvan... "Guarda qua..." e nel frattempo il trucco te lo fa con l'altra mano.

ho bisogno di un pò del tuo giardino
presto ce la farò a venire

saluti a tutti voi
un cronista altrove

saturninoz ha detto...

ma, forse, il suo pregio maggiore è la lentezza. in questo caos aiuta!

ciao cronista!

Anonimo ha detto...

Stanca di mettere a fuoco i miraggi, Lente si calo' nella messa a fuoco della fantasia e nei sogni.

Tina

il cronista ha detto...

per saturninoz
buona la connessione lente-lentezza...
e... "sul fatto che la lentezza aiuti non ho dubbi"...
disse Bradipo con molta calma

saluti al rallenty
un cronista

per Tina
fantasia, sogni e miraggi... pochi, a Lente interessavano i fatti, le cose vere così come sono... certo altrove sono talmente orrendi o indecifrabili che verrebbe voglia di sognarne altri... ma questa è un'altra cronaca.

saluti onirici
un cronista

Related Posts with Thumbnails