giovedì 25 giugno 2009

Colpo di fulmine


Cronaca di un amore struggente


No bit no byte, c'era il deserto nei suoi circuiti.
Scheda Madre non lavorava più. Ora era tutta un friccicore.

L'incontro con Fulmine l'aveva surriscaldata tanto che i suoi cip si erano fusi e languidi facevano ciop.

- "Che botta...", diceva e intanto friggeva
innamorata, inutile, improduttiva.

3 commenti:

un cronista altrove ha detto...

Come promesso... una cronaca da rientro.
Un guasto da fulmine e una riflessione su amore e produttivismo... una roba da pianeti disabitati.

ora preparo il prossimo post
a presto

un cronista

il giardino di enzo ha detto...

UN FULMINE?
ANCORA?
ZOT!

edo ha detto...

Fulmine è davvero un marpione, quanto passa le infiamma tutte.. in un lampo!

Related Posts with Thumbnails