giovedì 6 gennaio 2011

Soddisfazioni



Cronaca minuscola

"Che gran fortuna",
pensava Scarafaggio,
"esser belli a mamma propria..."
nel mentre che, passate le feste, se ne tornava al lavoro.

Stesso percorso e stessa fogna.

Ps: Firma qui anche tu un appello per la difesa dei diritti
di ogni scarafone lavoratore!


16 commenti:

Tina ha detto...

Abbiamo fatto lo stesso pensiero, stesse fogne, stessi scarrafoni e stesse litanie...sai che quasi quasi spero che i catastrofisti abbiano ragione sul 2012...almeno succede sul serio qualcosa di diverso;-))

Sulla firma...sai che ho provveduto.;-))

Buona domenica Cronista ;-))

il giardino di enzo ha detto...

Firmai già.
Non aspettiamoci granché.

un cronista Altrove ha detto...

@ spero-catastrofista Tina,
per come la vedo da quaggiù se non sarà il 2012 potrà essere l'anno seguente o il decennio dopo ancora... comunque il "punto di svolta" non è lontano... intanto si firma... non si sa mai.. servissero queste firme... per l'accesso finale riservato.

tanto per non essere meno ottimo-catastrofista ;-))

@ firmante amico enzo,
meno che aspettarci niente credo non si possa... ma fra l'avere il nome su elenchi di spammer commerciali e l'essere catalogato uno dei (pochi o tanti) firmatari al seguito dell'appello veterocomunisticoidealistamicromeganico... non ho dubbi amigos, scelgo ladigos!...
E che ci contino che poi si fa i conti.

abbracciosi saluti
un cronista

Carlo ha detto...

Ciao Cronista e buona giornata. Non vorrei passare per catastrofista anche io, tuttavia sto sforzandomi di non pensare che prosegue, con l'anno nuovo, la stessa passerella di scarafaggi e lo stesso puzzo di fogna!

Ho firmato anche io per gli "scarafoni lavoratori".... dici che gli amici delladigosse ci "contano"? Contassero pure... e cominciassero a pensare, anche loro!!

m. ha detto...

Toh! Chi si rivede, Gregor!

un cronista Altrove ha detto...

@amico carlo,
bentornato e felice di sentirti felice di contare e di essere contato
per quel che conta, conta.

@ caro m.
Gregor è suo fratello gemello, questo è Max, quello bello.


ad entrambi abbracci
da Altrove

m. ha detto...

ma Max non era il cane fuggitivo di quell'altro disadattato?
se si, sempre di metamorfosi si tratta, non lo ricordavo così scuro

un cronista Altrove ha detto...

@ coriaceo m.
anche se il pianeta è disabitato non è che qui ci sia un solo max... questo è Max Scarafaggio, quello che dici tu è Max Cane... se non l'hai mai vista ti presento Enrica Formica, vai qui:

http://cronachedaltrove.blogspot.com/2008/12/buchi-neri.html

m. ha detto...

coriaceo nel senso di duropinato?

un cronista Altrove ha detto...

@ fantastico m.
no nel senso di resistente
...
ora chiedimi se fantastico nel senso di stupendo... e mi tocca di contraddirmi.

abbracci
c.d.A.

Tina ha detto...

Come sta la rana? ;-))

Si è ripresa dalla commozione?;-))

Buona serata commozionato Cronista;-))

un cronista Altrove ha detto...

@amica Tina
Rana sta bene ti ringrazia per i tuoi amarcord e ti saluta

c.d.A

Carlo ha detto...

Ciao Cronista! Che succede ad Altrove? Questo silenzio incute timore molto più delle grida che, qua da noi, vengono rivolte telefonicamente ai conduttori di trasmissioni non gradite al Capo.

Forse che ad Altrove, sono rimasti tutti basiti per ciò che succede da noi?

Buona giornata a te e ciao!!

un cronista Altrove ha detto...

@amico Carlo

attacchi di nausea... per l'aria che tira laggiù.. si sente fin qui. Così me ne sto chiuso... e ascolto.

un caloroso saluto
c.d.A.

Tina ha detto...

Ma dai...ti arriva tutto filtrato, noi dobbiamo viverle da vicino.

Sii buono, raccontaci una storia che ci faccia distrarre da questa marea di distrazione di massa putrida che vige sulla terra ;-))

Un abbraccioso saluto

Carlo ha detto...

... Cronista!! Pensa che noi, nella melma che genera quell'aria nauseante che arriva anche da te, ci siamo immersi fino al collo!! Mi associo alla richiesta di Tina... fornisci a noi dell'ossigeno con qualche storia di Altrove!!

Bellissimo il tuo commento da me! Domani, lo racconterò al "sasso"!! Sarà contento di sapere che c'è chi lo apprezza!

Di lì, però, non passano tassi ma tanti ricci, alcuni un po sbadati (http://carlo58.myblog.it/archive/2009/10/12/l-avventura-di-zio-riccio.html), molti merli alcuni dei quali un po discoli (http://carlo58.myblog.it/archive/2010/09/05/lezioni-di-volo.html) e anche qualche talpa che, si dice, sia cieca come una talpa... ma fanno dei buchi!!!

Ciao Cronista, notte buona a te e... tratteniamo il respiro!!

Related Posts with Thumbnails