mercoledì 1 aprile 2009

Finale col trucco


Nel circo della vita il numero più grande lo fecero loro.

Funamboli, maghi ed equilibristi, i Dado's facevano numeri sbalorditivi.

Serviva un nove... una giravolta e usciva il nove, ci voleva un quindici, un dieci... et voilat, serviti!

E ad ogni sortita... bocche aperte, occhi sgranati e un boato di: "Ooohhh!".

Qualcuno poteva diventarci ricco e famoso ma i più perdevano il sonno, l'amore, il lavoro, la casa, l'acqua, la vita. Il trucco non si vedeva ma doveva esserci se quelli del Banco vincevano sempre.

Ora però i Dado si sbellicavano:

- "Dite la verità fratelli, sono o non sono un genio?!" - Diceva uno.
- "Quel numero non se lo aspettava nessuno! Visto che facce?"
- "Oh sì, sei grande, sei un mito..." - Lo esaltavano gli altri dandogli gran pacche e gioiendo a profusione.

Ce ne avevano messo di tempo ma alla fine l'avevano fatto, la stangata finale l'avevano data loro. Li avevano fregati tutti,
Gran Banco compreso.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Magnifico... cercavo la spiegazione e finalmente l'ho trovata.
Apparente, solo apparente ermetismo.

Niente Ermes e niente Vesta.

Niente accumulo di notizie che susseguendosi a ritmo incalzante si annullano.

Invito garbato ad assimilare la notizia, farla penetrare nel cervello di chi la legge, farla sostare fino alla sua assimilazione totale, fino a non scordarla.

Un moderno Aedo con la penna e l'apparente indifferenza ai fatti che racconta. Sei bravissimo e nel tuo altrove umano.

Tina Campolo

Il cronista ha detto...

Cara Tina, che dire... mi lusinghi, e le lusinghe fan piacere pure altrove, anche se... per l'aggettivo "umano" già sai... vedi commenti

Per l'indifferenza ai fatti... beh umile dovere di cronaca.

un arrossito saluto
il cronista

il giardino di enzo ha detto...

Caro cronista, scommetto che "aedo" non te l'aveva mai detto nessuno. Il rigore della tua cronaca si fa sempre più asciutto, scevro da influenze emozionali. Bravo!

Il cronista ha detto...

Enzo, amico mio, se è per questo mai alcuno mi aveva chiamato Ermes o Vesta... mah, speriamo siano state brave persone... qui nel disabitato Altrove è d'uso nomarsi per ciò che si è...

ed io per l'appunto son
cronista

un emozionato abbraccio

nua ha detto...

Devo studiare di più, devo essere meno ignorante. Tra i commenti leggo di Ermes, di Vesta, di Aedo e mi pare di vivere in un mondo a parte. Anche i dadi mi appaiono difficili da interpretare. Ho bisogno di studiare, sono una ignorantella da 4 soldi!
Grazie per i tuoi scritti che mi danno consapevolezza.
Ciao

Il cronista ha detto...

Consapevole nua, grazie dei tuoi grazie e...
mi pare che da quattro soldi ci sia stata anche un'opera, apprezzata proprio per questo.

un gradito saluto
il cronista

Related Posts with Thumbnails