sabato 18 aprile 2009

Sanguisuga e l'arte di suggere




Se ti lasciano succhiare tu succhia più forte.
Cronaca di una simbiosi.


- "Sush (aspirando)... Spolpati... Sush... Sfiniti... Sush... sì sì, come no..."
Pensava e intanto però succhiava...

- "Sush... Sfiancati, sicuro... Sush..., Prosciugati... certo... Sush... Estorti di ogni linfa vitale... Sush... Impoveriti, sfruttati, soggiogati... sempre a lamentarsi ... Sush..." -
Aspirando di gusto...

- "La verità... Sush... è che siete dei gran piagnoni, ecco cosa... SuSushSush".
Questo pensava Sanguisuga attaccata a ventosa alla sua vittima...

"Sush... Anche tu... SuSush... Dì la verità eh, che in fondo in fondo ti piace."

E a quel pensiero regolarmente ciucciava più forte.

4 commenti:

massimoz ha detto...

ma la sanguisuga è stata eletta col proporzionale o col maggioritario?

Il cronista ha detto...

Buona massimoz...
la questione è aperta...

un sugoso saluto
il cronista

Anonimo ha detto...

Credo sia stata eletta con una forma di allucinazione collettiva.

Non un voto di testa, un voto di pancia.
Tina

il giardino di enzo ha detto...

Lamentarci noi? Ma se non siamo mai stati così felici! Per ogni cosa ci pensa lui/lei/lui/lei/noi/voi. La vita... sush... è meravigliosa!
Amico mio, ci vediamo giovedì con il prode amministratore memorabile nel Giardino?

ps: nel giardinodienzo le sanguisughe le mangia il gatto.

Related Posts with Thumbnails