domenica 20 settembre 2009

Andate tutti a morire ammazzati



Cronaca di un delirio da cortile.

Settenani brontolava. L'appellativo Settenani (tutti in uno) se lo era meritato per la boria di credere di saper, da solo, fare per sette. Lui sosteneva comunque di valere di più ed anche su questo recriminava.

Ora però era furioso... "Siete dei parassiti, dei privilegiati!" andava sbraitando... "Maledetti"... "Fannulloni"... bofonchiava.

Il fatto è che per quel suo carattere nessuno se lo filava. I nani suoi fratelli men che meno. Se ne erano andati via tutti, senza invitarlo, ognuno con una ballerina e l'avevano lasciato solo, laggiù, in fondo al giardino.

"Dovete andare a morire ammazzati"... furono le sue ultime parole.
Prima che l'erba del prato, crescendo, lo nascondesse alla vista.

9 commenti:

il giardino di enzo ha detto...

Non se Talia o Melpomene abbiano baciato la tua penna, comunque ti ringrazio infinitamente. Commedia o tragedia ai miei occhi, come puoi ben immaginare, Settenani rappresenta il Male assoluto, in specie oggi - lunedì - che non mi sono mosso da questa tastiera che purtroppo non emette suoni, come ebbe a dolersi Euterpe.
Di nani e ballerine è fatta la storia italica, passata e presente.

Tina ha detto...

Già una volta ebbi a dire che mi ero imbattuta in un moderno Aedo con la penna (pardon, tastiera) e da quella volta non sono più riuscita a tenermi lontana dal mondo d'altrove.

Nel caso di "settenani" coperto d'erba finì miseramente i suoi giorni tra le lame di falciatrice, accompagnato da un "ma chedè sto spaccimme e chiaveca" smoccolato da giardiniere "alterato" per l'improvviso ostacolo occulto.
Buona serata Cronista.

Trippi ha detto...

Mi chiedo se settenani mentre inveiva fosse sotto l'effetto di qualche erba da giardino con effetti speciali.. ma poi l'ha sepolto un campo di grano?

un cronista Altrove ha detto...

@giardinoso enzo
@lusingante tina
@stupefacente trippi

in tutta sincerità non so dirvi che fine abbia fatto Settenani (tutti in uno), è anche probabile che sia stato strafumato e che senza accorgersene si sia fatto falciare come pure che ora i suoi resti riposino sepolti in un campo di grano... se qualche passante ha altre ipotesi o notizie fresche può comunque lasciarle. Resteranno a memoria e di monito per sempre. (Finchè dura un sempre).

un fresco saluto da Altrove
un cronista

Chica ha detto...

..Pianta Carnivora quella sera era felice...un lauto pasto di Settenani (tuttoinuno) che oltre a saziarla l'aveva posta nel cuore degli italiani come un eroina...

Chica ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
un cronista Altrove ha detto...

@fantascientifica Chica

ottimo finale per Settenani (tuttiinuno), magari con tanto di musichine ed effetti in salsa horror... Hai mica chiesto poi a Pianta Carnivora come è andata la digestione?
Sulla sua consacrazione ad eroina da parte degli Italiani, non mi sbilancio. Le vedute degli italici da qui (Altrove) appaiono... un po' sfuocate.

botanici tralci avvolgenti
un cronista

Chica ha detto...

PiantaCarnivora disse che, la digestione di Settenani (tuttinuno) era stata un po difficoltosa visto che l'oggetto del lauto pasto continuava a dimenare le sue braccine e a blaterare...però poi lo digerì e mentre lo digeriva senti (ma per pochi minuti eh!) il plauso di Folla, che subito dopo porsero le loro bianche natiche al Settenano di turno...dimenticandosi di lei!!
"Che strana razza gli umani" disse con un ruttino PiantaCarnivora, sentendo in lontananza Folla gridare "E' morto il re!!! Viva il re!!!!"

un cronista Altrove ha detto...

@ottimaspuntante Chica

Piante carnivore di bocca buona... chissà che prima o poi non se ne veda una in cronaca qui ad Altrove.

saluti comunque ben educati
un cronista

Related Posts with Thumbnails