mercoledì 30 settembre 2009

Rosso pomodoro


Cronaca da botanici daltonici ed anche un po' sordi.

Aveva un nome per ognuno dei suoi padri genetici...
Carlo y Enrique y Alcide y Antonio, era un prodotto di laboratorio, un ibrido di Pomodoro e avrebbe dovuto nutrire le masse.

La gente invece lo chiamava solo "il Rosso ma... non troppo" e lo irrideva per via di certe sue vicende.

Il fatto è che "il Rosso..." passava i giorni a maturare in serra e a sentirsi dire:

"E' presto, non vedete che è ancora verde".... "Ma no, che è già rosso abbastanza" ... "Macché, non è rosso per niente, ed è anche poco rosa"... "Come per niente? E' rosso e già pure troppo!"... "Come troppo!? Più è rosso e meglio è!!!"... "No! Che poi troppo rosso non piace"... e via così.

Mantrugiato e sballottato ad ogni cambio di sfumatura "il Rosso..." non conobbe mai il suo colore da maturo.

- "Io glielo dicevo, avrei dovuto essere del color del sole!"

Furono le sue ultime parole prima che Muffa se lo divorasse e lui si sfacesse in Poltiglia.

8 commenti:

il giardino di enzo ha detto...

E qui si aprono due strade: una che porta alla morte per avvelenamento e l'altra che porta al più grande partito di opposizione.

1) "Ahhhh!" gridò lui. Aveva mangiato un pomodoro e subitò una muffa verdastra iniziò a divorare il suo corpo fra strazianti dolori e invocazioni di aiuto. Ma non c'era nessuno ad ascoltare.

2) "Ahahahahah..." rise, non era rosso per niente e la sala era vuota.

Andrew ha detto...

Ciao, complimenti per il blog. Ti va uno scambio link? Fammi sapere sul mio

http://andreainforma.blogspot.com

Tina ha detto...

Perchè leggendo ho pensato che pomodoro è muffito prima di assumere il colore della vergogna, mentre, certi "muffiti" parlanti, grazie al colore verde-muffa lo nascondono benissimo?

un cronista ALTROVE ha detto...

@giardinoso Enzo,
"mah..." disse porta e si guardò bene dall'aprirsi.

@complimentoso Andrew,
scambio link come fossero figurine.
ti ho aggiunto tra i miei
a presto, e complimenti per il tuo di blog.

@lungimirante Tina
mi dicono muffe di riferirti che certi parlanti riescono a spingersi in luoghi dove neanche le muffe andrebbero mai, tanta sarebbe la vergogna di esserci.

a voi tutti
un radioso saluto da Altrove
un cronista

nua ha detto...

ma poverino. Salviamo un pomodoro dalle sfumature e dalla muffa, ti prego!

un cronista Altrove ha detto...

@dolce Nua,
certi pomodori, anche volendo, non ce la fai a salvarli... è come se avessero un destino nella muffa già dalla nascita... Questione di geni e di coltivazione, troppa serra, poca luce e mancanza d'aria aperta.

un agricolo saluto da Altrove

Chica ha detto...

...ma Rosso non ci stava ad ammuffire del tutto..così, mentre fuori Vento fischiava e Bufera urlava si fece innestare il seme...del pomodoro più Rosso..ma più Rosso che non s'era mai visto prima....e tutti dissero : "CHE" ROSSO!!;))

Edoardo Gentili ha detto...

Ciao sono Edoardo, complimenti per il blog, mi piacerebbe uno scambio link con te. Fammi sapere (magari con un commento sul mio blog), a presto
Edoardo Gentili Official Blog

Related Posts with Thumbnails