sabato 30 maggio 2009

La notte che bruciammo il mondo



Cronaca da ora d'aria

"Ti ricordi che fiamme?" - diceva eccitato uno dei due
"Wow!!!" - esclamava il suo amico rincarando alla grande l'eccitazione...
"E le esplosioni dei serbatoi alle raffinerie!? Li ricordi?" - incalzava di nuovo il primo.
"Come no! E le città, e le macchine, e i camion, e le fabbriche, e le ville... e quel bel casino tutt'attorno..." - gli ribatteva l'amico
"Siii, oh yeah!! Certo che ricordo!"
"E l'odore di kerosene e la diossina ovunque te la ricordi?"
"Fantastico! E chi se ne scorda più!"...

Andavano avanti così, i due Fiammiferi, già da una sessantina di minuti...
Ad un certo punto il loro sguardo si posò sulle rispettive capocchie, intonse... Ristettero, era tempo di rientrare in scatola...

Anche per quella sera l'ora di cazzeggio era finita.


Vuoi vedere un'altra cronaca di guastatori?

9 commenti:

edo ha detto...

Capocchia! Che paura...
Da stasera mi tengo un secchio d'acqua accanto al letto... non si sa mai che quei due, prima o poi, smettano di cazzeggiare.

Ale ha detto...

bello! :)
uhm...mi sono sempre chiesta se far parlare gli oggetti sia più una missione, come quelli che liberano i nani da giardino, o più un modo delicato di attraversare la realtà... non so..

Ale ha detto...

[e se non hai nulla in contrario, ti linko pure al mio blog! ...ecco.]

Chica ha detto...

..a me sembra semplicemente geniale dar voce (e vita)agli oggetti che ci circondano....fin'ora non mi ero mai chiesta se potessero parlare cosa direbbero...

Il cronista ha detto...

Capocchioso,nel senso acuto del termine,Edo
mi dicono che puoi dormire tranquillo, nessuno ha intenzione di muoversi da qui, siamo oggetti! mica scemi...

Dubbiosa Ale,
non so come vada lì ma qui la realtà più che "delicata" la definiamo spopolata, se non fosse per quelle quattro chiacchere tra noi sarebbe una noia missionaria
i portavoce di Altrove
Comitato Nani da Giardino finalmente Liberi

Linkosa Ale,
grazie, scambio link come fossero figurine... sarai anche tu tra i miei

Riflessiva Chica,
il fatto che si sia solo degli oggetti non significa affatto che non si abbia una nostra visione del mondo... disse Satellite mentre mappava il globo dalla sua orbita.


A voi tutti, grazie e buon periodo
un cronista altrove

il giardino di enzo ha detto...

le cose hanno l'anima del tutto e del sempre.
Saludos

Anonimo ha detto...

Sottoscrivo Enzo, le cose del tutto e del sempre hanno un portavoce che le capisce e traduce in parole i loro muti dialoghi
Buon 2 giugno a tutti
Tina

un cronista ha detto...

Giardinoso enzo,
io so che tu sai che egli sa che noi sappiamo che essi sanno, e ho detto tutto...
abbrax

Buonagiornata Tina, bentornata
le cose ringraziano la tua benevolenza
contente di avere trovato qualcuno che le capisce, e che qualcuno... disse una tra le cose.

un affettivo saluto a te
un cronista altrove

saturninox ha detto...

beh, per fortuna che i fiammiferi hanno poco fosforo. Altrimenti farebbero fuoco e fiamme con quelle testine.

Caio Cronista

Related Posts with Thumbnails